Nidil

Nidil Cgil, Nuove identità di lavoro, è una struttura sindacale che nasce nel 1998 dall’esigenza della Cgil di dare voce e rappresentanza a chi lavora senza tutela e senza una rete di protezione sociale: lavoratrici e lavoratori in somministrazione (ex interinali) e atipici.
Nidil è firmataria del Ccnl dei lavoratori in somministrazione (ex interinali), contratto che dà diritti e tutele ai lavoratori dipendenti delle agenzie per il lavoro e che prestano la loro attività presso aziende utilizzatrici. Nidil inoltre ha sottoscritto decine di accordi nazionali ed aziendali, in vari settori, volti alla stabilizzazione e alla tutela dei lavoratori atipici.
Nidil combatte, per gli atipici, l’utilizzo improprio dei contratti di lavoro parasubordinato, spesso utilizzati dai datori di lavoro al posto del lavoro dipendente tradizionale, perché costano meno e rendono i lavoratori maggiormente ricattabili anche a causa delle frequenti scadenze dei contratti stessi.
Nidil contratta inoltre diritti e tutele adeguate quando i contratti sono usati in modo proprio e/o rispondono a chiare scelte del lavoratore.

Segretario generale
Daniele Simon

Sede
Via Dionisio, 20 – 74121 Taranto

Contatti
t. 099732991
f. 0997326823
email: nidil@cgiltaranto.it
pec: nidil_taranto@pec.it

Notizie dalla Nidil Taranto

La CGIL torna a scuola raccontando storie di successo

Due mesi di lavoro faccia a faccia con i lavoratori di domani, e un percorso arricchente e rivelatore non solo per i giovanissimi degli istituti superiori Pitagora e Aristosseno, ma anche per gli stessi tecnici e professionisti impegnati. E’ il bilancio dell’attività che il Nidil CGIL, insieme allo sportello orientamento al lavoro, in collaborazione con la […]

Teleperformance: “Non ci renderemo complici di accordi che riducono salari e diritti”

Credo che la conferenza stampa di una settimana fa in cui annunciavamo il ritiro della firma dal Protocollo di sviluppo con Confindustria oggi si rappresenti ancora meglio attraverso la storia che vi stiamo per narrare. Una storia di percorsi non condivisi, di rotture, di irrazionale preclusione verso la ragionevolezza che vorrebbe un’azienda che si dice […]

Teleperformance fabbrica di precariato

Continua l’emorragia in Teleperformance, ma ora terminato lo sfruttamento delle risorse locali, la grande multinazionale delle telecomunicazioni allarga il suo raggio d’azione verso altre province. Una fabbrica di precariato senza fine. La denuncia è del Nidil CGIL di Taranto a cui in queste ultime ore sono arrivate una serie di segnalazione su una ricerca di […]

Per gli studenti della città di Taranto il futuro è altrove. Ecco i risultati dell’indagine nelle scuole

5 istituti superiori tra Taranto e l’ex borgata di Statte. 494 ragazzi tra i 16 e i 18 anni che hanno risposto ad un questionario composto da 34 domande e diviso nelle macro-aree “territorio”, “Mercato del lavoro e ricerca attiva del lavoro”, e “alternanza scuola-lavoro”. Un progetto che partito circa un anno fa grazie al […]

Nuovamente a rischio i lavoratori somministrati di Teleperformance. Simon: “Un tritacarne senza fine”

Si potrebbe tornare nuovamente davanti ai cancelli di Teleperformance, e ancora una volta per invertire il destino dei primi 60 lavoratori somministrati che per effetto del decreto dignità potrebbero dall’uno novembre tornare tra le fila dei disoccupati italiani. La comunicazione arriva direttamente dal NIDIL CGIL, che in questi giorni ha svolto anche numerose assemblee all’interno […]

Teleperformance. 300 lavoratori a rischio. Volantinaggio davanti ai cancelli

Esistono già una sessantina di casi di lavoratori in scadenza che stanno per essere sostituiti da altro personale appena sfornato dai corsi di formazione di Teleperformance: un circolo vizioso che ammazza professionalità, esperienza e storie personali, consentito da una legge che proprio la “dignità” non restituisce a lavoratori con contratti a tempo determinato. Così Daniele […]

Decreto Dignità. A Taranto 400 lavoratori a rischio

I lavoratori in somministrazione in Italia valgono più o meno 3 punti in percentuale sul PIL. Tra questi c’è anche Anna (nome di fantasia) che con un contratto a tempo determinato in una agenzia di somministrazione ha svolto per 30 mesi la sua attività in missione presso una nota realtà industriale tarantina. Dal primo febbraio […]

Lavoro precario e salute e diritti precari. Nidil: “Le morti di Taranto esempio della correlazione tra lavoro a tempo e infortuni”

Non può essere solo una questione di numeri, va assolutamente reintrodotto nel dibattito in corso a Taranto anche il tema portante dei diritti e delle tutele. Daniele Simon, segretario del NIDIL CGIL, interviene su questo tema in un giorno in cui la città si stringe attorno alla famiglia del giovane operaio morto lunedì scorso al […]

Tragedia Ilva. Nidil: “Precarie condizioni di lavoro”

Nidil Cgil, Felsa Cisl e Uiltemp Uil aderiscono allo sciopero indetto dalle categorie dei metalmeccanici dalle 11.00 di oggi fino alla fine del primo turno di domani 18 maggio, condividendo quanto condiviso dai lavoratori metalmeccanici, richiamiamo con forza le precarie condizioni in cui vivono i lavoratori delle aziende dell’appalto e dell’indotto ILVA. Come rappresentanti dei […]