Giovanni D’Arcangelo

Notizie dalla Giovanni D’Arcangelo Taranto

EX TCT. PER I LAVORATORI DEL PORTO DI TARANTO CONVOCAZIONE AL MIT IL 23 APRILE

330 lavoratori del porto, in carico alla società portuale Taranto Agency Port Workers, ora guardano con attenzione alla data del prossimo 23 aprile. E’ per quel giorno che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha convocato, infatti, i sindacati di categoria di CGIL, CISL e UIL, che in due lettere distinte datate marzo e […]

Cittadella della Carità. A rischio in 95 dopo lo stop della Regione Puglia

La CGIL di Taranto e il sindacato di categoria della Funzione Pubblica esprimono profonda preoccupazione per il repentino peggioramento della vertenza Cittadella della Carità. L’apprensione è figlia dell’ultima notizia raccolta nell’ambito della riunione svoltasi oggi pomeriggio in Task Force Occupazione della Regione Puglia. In quella sede – afferma Mimmo Sardelli, segretario generale della FP CGIL […]

Tutele e diritti per il lavoro che cambia. Il 22 marzo tavola rotonda di NidiL CGIL Taranto

Se sei un programmatore, uno sviluppatore di contenuti web o social, un professionista del marketing, delle traduzioni, un grafico o un rider che consegna cibo o spesa per le multinazionali del Food Delivery, probabilmente sei un esponente della cosiddetta “gig economy”. Un lavoratore a chiamata che nobilitato sotto il nome di freelance o libero professionista, […]

ABBANDONO FERRETTI. D’ARCANGELO (CGIL): “CITTA’ CONDANNATA A RIPARTIRE DAL VIA. POLITICA MEGALOMANE E DISTRUTTIVA”

“Una città condannata a ricominciare dal via, mentre tutto il mondo della politica è impegnato a farsi la guerra e a condurre battaglie di megalomania distruttiva”. Commenta così l’abbandono del progetto che avrebbe dovuto trovare vita nell’ex Yard Belleli al Porto di Taranto da parte della multinazionale degli yacht di lusso Ferretti, il segretario generale […]

Sentenza Morricella. CGIL e FIOM Taranto: “Conferma di un dramma che si poteva evitare”

“La fiammata sprigionatasi dall’altoforno n. 2 non fu una fatalità. Quel fuoco che uccise l’operaio Alessandro Morricella ha nomi e responsabilità precise che oggi una sentenza del Tribunale Penale di Taranto identifica con estrema precisione, rafforzando il timore che come CGIL e FIOM Taranto continuiamo a denunciare, ovvero quello che possa accadere ancora”. Così Giovanni […]

ex ILVA. La CGIL: “Nuova fase, ma chiarezza su Cassa e blocco licenziamenti”

Oggi incontro interlocutorio del Ministro delle Imprese, Adolfo Urso sulla vertenza dell’ex ILVA di Taranto. A Taranto tra gli operai del siderurgico, accompagnato dal neo direttore della fabbrica Giancarlo Quaranta, il rappresentante del Governo è tornato a dare rassicurazioni. “Se esiste l’industria italiana, se esiste un’industria dell’automotive, degli elettrodomestici e della cantieristica, lo è perché […]

Infrastrutture future. La CGIL punta l’attenzione sul Porto. “Anno decisivo ma con la contraddizione degli ex TCT”

“Il 2024 potrebbe essere un anno decisivo per il rilancio del porto, con Vestas pronta ad accompagnare il suo progetto della pala eolica più grande del mondo, Yilport che conferma il suo impegno, e addirittura la possibilità di fare del Porto di Taranto l’hub dell’eolico off-shore per il Sud. Eppure viviamo l’enorme contraddizione di 330 […]

Porto e Infrastrutture. La CGIL di Taranto: “Lì c’è una opportunità da non far sfumare”

“C’è l’acuzie dei 330 lavoratori ex TCT, ma c’è la cronicità di un territorio che non riesce a far quadrato attorno ad una opportunità, quando si tratta di navigare tutti verso un’unica direzione”. Così Giovanni D’Arcangelo, il segretario generale della CGIL di Taranto, che annuncia per il prossimo lunedì 26 febbraio un appuntamento dedicato al […]

Porto e vertenza ex TCT. D’Arcangelo (CGIL Taranto): “Disinnescare il trend negativo. Prorogare l’IMA e fare fronte unico sulla riconversione”

“I grandi fallimenti sulle politiche economiche, occupazionali e sociali per la provincia di Taranto hanno tutti una matrice comune: l’assenza di prospettiva e l’estrema frammentarietà delle posizioni. Ecco perché a 48 giorni dalla fine dell’IMA (Indennità di Mancato Avviamento) per i 330 lavoratori ex TCT, è opportuna un’azione collettiva per chiedere la proroga della misura […]