maristellabagiolini

Notizie dalla maristellabagiolini Taranto

Ancora un’aggressione per autista AMAT

L’aggressione di ieri (11 ottobre – ndr) ai danni di un autista AMAT, ferito dalla rottura della porta/cabina e nel difendersi dai fendenti di una lama, rappresenta un fatto gravissimo.Le OOSS Territoriali dei Trasporti esprimono sostegno e solidarietà all’autista che ieri, mentre stava svolgendo regolarmente il proprio turno di lavoro sulla linea 28 percorrendo via […]

Centri diurni. La FP CGIL chiede l’intervento del Prefetto

La situazione dei centri diurni per l’assistenza e la riabilitazione destinata ai disabili nell’ambito territoriale Taranto 2, rischia di implodere da un momento all’altro, così la Funzione Pubblica CGIL lancia un appello al Prefetto di Taranto, affinché si faccia mediatore in una vertenza che sembra ferma al palo delle buone intenzioni. A denunciare la condizione […]

Sanità tarantina al collasso. La sopravvivenza del servizio pubblico nelle mani del personale

Una migrazione progressiva di medici specialisti verso il privato accreditato, i pensionamenti, una carenza di personale medico e sanitario di circa il 40%, impossibilità di andare in ferie, turni raddoppiati, riposi non garantiti e i Pronto Soccorso in perenne emergenza. E’ la fotografia impietosa che la Funzione Pubblica CGIL fa della condizione in cui il […]

In Prefettura, a Taranto, la crisi del comparto mare

Crisi della pesca e della mitilicoltura. A Taranto oltre 1200 addetti a rischio. Oggi vertice in Prefettura coordinato da Lucia La Penna segretaria della FLAI Cgil Taranto. “Chiediamo – dice la segretaria di categoria – che si faccia presto con l’individuazione di un commissario per le bonifiche (mandato scaduto per il Prefetto di Taranto lo […]

Assistenza disabili. Da oggi in stato di agitazione centri diurni Taranto 2

A rischio lavoro e assistenza Particolare preoccupazione per il centro diurno di Mottola Sono sordi e probabilmente la vicenda di quei lavoratori e di quei tanti cittadini in condizioni di fragilità che da circa vent’anni incontrano i loro riabilitatori, non è questione interessante per chi ha poteri decisori nell’ambito socio-assistenziale di Massafra. Tiziana Ronsisvalle, segretaria […]

Trasporto Pubblico. Zotti: “Nel settore problemi vecchi. Ma la soluzione non è lo scaglionamento orari delle scuole”

Zotti (FILT CGIL): “Nel settore problemi vecchi. Ma la soluzione non è lo scaglionamento orari delle scuole” La pandemia e le conseguenti misure di distanziamento sociale, sono la classica goccia di un vaso che trabocca da anni. Perchè i deficit strutturali e di organico che riguardano il servizio di trasporti sono ormai vecchi come la […]

Vacciniamoci per noi stessi e per gli altri!

E’ partita nei giorni scorsi l’azione della CGIL nazionale, volta a sensibilizzare cittadini e lavoratori nei confronti della campagna vaccinale contro il Coronavirus. La CGIL si era già fatta promotrice di questo gesto di responsabilità collettiva, chiedendo una Legge sull’obbligo vaccinale, la piena applicazione dei protocolli Covid nei luoghi di lavoro e il potenziamento delle […]

Sanità Taranto. Circa 200 professionisti esclusi da ruoli di responsabilità

La FP CGIL chiede l’applicazione del nuovo ordinamento per i percorsi di carriera La sanità a Taranto, tra emergenze, piani infrastrutturali, e carenze croniche è orfana anche di modernità gestionale. La riprova è il caso della vecchia graduatoria per le “funzioni di coordinamento” all’interno delle strutture dell’ASL ionica che malgrado un nuovo ordinamento, introdotto dal […]

PENSIONI. UTILIZZARE RISPARMI “QUOTA 100” PER PREVIDENZA

Roma, 13 settembre – “I dati diffusi quest’oggi dall’Inps su ‘Quota 100’ dimostrano che le analisi dell’Osservatorio Previdenza della Cgil e della Fondazione di Vittorio erano esatte: questa misura è stata usata da poco più di un terzo della platea prevista. Chiediamo che i risparmi siano utilizzati nella previdenza, che dovrà essere una delle priorità […]

Coronavirus. Appello a Asl e Prefettura per condividere informazioni. “Sono arma di contrasto e prevenzione”

Lo diciamo da più parti: “è come se fossimo in guerra”. E di fronte al conflitto con un nemico, anche se questa volta invisibile, la diffusione delle informazioni è per certi versi un’abile arma di contrasto e prevenzione. Per questa ragione, pur comprendendo una parziale cautela di fronte a informazioni così sensibili come lo stato […]